Informazione sull´utilizzo dei cookie per questo sito

L´utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l´esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazione, accetterai di ricevere i cookies dal sito Torepedrera Falcons. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi lenostre Informazioni sui Cookies.


Falcons pronti a ricordare Giacomo Matteini

Il Torre Pedrera Falcons é lieto, ma anche altrettanto malinconico, nell'annunciare che prenderà il via venerdì 28 agosto il terzo torneo Memorial Giacomo Matteini categoria Seniores. A tre anni dalla sua tragica e sconcertante scomparsa, avvenuta il 10 giugno 2012, é tutto pronto sul campo da baseball di Rivabella per ricordare il sorridente amico e compagno Giacky.

Falcons sul podio a Collecchio

Una buona prova per i ragazzi Falcons targati Vulcangas al torneo Memorial Paolo Bruni di Collecchio Parma. Per i nostri era un test match in previsione dei playoff del 5-6 settembre, senza tante aspirazioni di classifica, ma più per allenarsi alla post season. Ed invece i falchetti hanno dato un'ottima prova ed alla fine si sono piazzati sul secondo gradino del podio.

Le partite erano brevissime, un’ora appena, 3 inning stretti stretti, quindi era fondamentale l’approccio iniziale alla partita; i Falcons a volte ci sono riusciti altre meno. In girone hanno superato

Oltretorrente 5 a 3, per poi arrendersi 1 a 4 al Ravenna, prima di riprendersi superando Sala Baganza 8 a 0 e Academy Nettuno 3 a 0. A questo punto, entrati nel girone olimpico, hanno incontrato sul loro percorso Collecchio (11 a 2) e Ravenna (5 a 0), dopodiché hanno perso l'accesso diretto alla finalissima con San Marino cedendo 1 a 5, per poi vincere il ripescaggio 2 a 0 nuovamente con Ravenna.

 

La finalissima con San Marino é stata una sfida di altissimo livello, a testimonianza che i titani meritassero quanto i nostri ragazzi l’accesso ai playoff di categoria, beffati solo dalla quanto meno assurda formula del campionato romagnolo 2015, che prevedeva 13 squadre partecipanti ed un solo pass per la post season, con l”all in” che si giocava tutto in una sfida diretta. Ma tornando alla finale di Collecchio è stata una partita ben giocata e piacevole da vedere per il folto pubblico, con 6 inning chiusi in meno di un'ora e mezza: i partenti Giulianelli per i Falcons e Ercolani per il San Marino non hanno mostrato palla fino al quarto, quando i titani hanno sbloccato il punteggio portandosi sull'1-0. Ma i Falcons non ci stanno, ed all'ultimo attacco con il doppio di Sartini pareggiano e trovano il sorpasso su lancio pazzo. Ma anche la risposta dei sammarinesi é pronta, e con una base, un errore difensivo ed una votata attivano i punti di pareggio e vittoria per 3 a 2, che consegna il trofeo al San Marino, ma lascia tutti soddisfatti per l'ottima prova portata a termine.

Dunque la classifica finale vede il podio tutto romagnolo, con in fila San Marino, Torre Pedrera Falcons e Ravenna, ed a seguire Academy Nettuno, Athletics Bologna, San Martino Buonalbergo, Oltretorrente, Collecchio e Sala Baganza.

Nello stesso weekend tanti altri Falcons erano impegnati in tornei. Gli Esordienti, con un po di aiuto del MiniBaseball per rimpiazzare gli assenti, hanno partecipato a Spadarolo al torneo dei Gufi del Rimini 86, raccogliendo un quarto posto in una competizione di altissimo livello, con squadre ben preparate ed avendo affrontato giocatori anche di età ben maggiore rispetto ai nostri che sono appena under 10. Una buona rappresentanza della squadra Allievi ha partecipato invece al torneo di Cervignano del Friuli, in parte in prestito con i Piranhas Valmarecchia, ed in parte con i Lions Nettuno; i nostri atleti si sono re-incontrati nella finale quinto sesto posto, dove a spuntarla sono stati i ragazzi in prestito ai laziali.

 

 Sipario sul 18° Happy Kids Tournament

Si è chiuso anche il 18° Happy Kids Tournament 4° Memorial Giovanni Cit categoria Ragazzi under 12 organizzato dall’A.S.D. Torre Pedrera Falcons.

Un’edizione all’insegna dell’elevato livello tecnico e dell’equilibrio, che dopo 12 partite giocate vedeva 6 squadre pari in classifica con 2 vittorie ed una sconfitta, con la matassa che si è sbloccata solo nel pomeriggio di sabato chiudendo il quadro delle finaliste.

 

Alla fine a trionfare è stato il San Marino Baseball, vero protagonista di questa estate di tornei, che dopo aver aggiunto nella sua bacheca nelle scorse settimane coppe come quella di Sala Baganza e Trieste, può ora inserire anche il trofeo Cit. I titani, dopo uno svantaggio di 3 punti maturato al primo inning, hanno compiuto una lenta ed inesorabile rimonta a spese della Crocetta Parma, ottenendo alla fine la vittoria per 4 a 3 all'ultimo attacco, con il punto decisivo che ha scatenato il dugout ed il numeroso pubblico.

I Falcons A targati Vulcangas hanno fermato la loro corsa solo al terzo posto. Dopo aver ceduto il passo in apertura alla Crocetta per 8 a 4 hanno messo in fila Palladio Vicenza 16 a 2, San Martino Buonalbergo 5 a 2 e Lions Nettuno 7-0, non guadagnando l'accesso diretto alla finale solo per un punto subito. Nella partita che vedeva la vincente qualificata per la finalissima, mentre la perdente comunque sul gradino più basso del podio, i Falcons se la sono vista ancora con la Crocetta, subendo una netta sconfitta per 10 a 0.
L'altra formazione di casa, i Falcons B, é riuscita ad ottenere solo un pareggio con il Rimini 86, ma ha comunque giocato un buon torneo.

La classifica finale ha visto quindi sul podio il San Marino Baseball, seguito da Crocetta Parma e Torre Pedrera Falcons Vulcangas. A seguire in classifica Junior Rimini, che ha battuto i Lions Nettuno, mentre nella parte bassa si sono piazzate il Rimini 86, seguito da San Martino, poi Palladio, ed a chiudere Falcons B.

Per quello che riguarda i premi individuali offerti dalla famiglia Cit, la scuola pitcher Falcons ha fatto incetta sul monte, con Ettore Giulianelli Miglior Lanciatore ed Elia Sartini con il miglior rapporto fra strike out messi a segno e riprese lanciate. Miglior Battitore se lo é aggiudicato Tommaso Adorni della Crocetta, che ha anche vinto lo Slugger e gli RBI, mentre Alessandro Ercolani del San Marino é stato eletto MVP come miglior battitore della sua squadra, lanciatore vincente della finale e valido jolly difensivo in tutte le partite.
Ma il momento più commovente della manifestazione é stato l'assegnazione del Premio Speciale Gino Sottocasa, storico allenatore che partecipava al torneo ormai da anni immemori e che con la sua simpatica autorità era un punto di riferimento per gli atleti piemontesi che ogni anno scendevano in riviera per l'evento; il premio é stato assegnato ad un commosso Luigino DallaVilla, arbitro del Piemonte che si é appassionato al nostro torneo proprio grazie a Gino e che da allora non perde una manifestazione.

Un'altro grande successo anche per la macchina organizzativa Falcons, che ancora una volta ha ricevuto infiniti complimenti per l'impeccabile organizzazione dell'evento, perfetta grazie all'instancabile lavoro di volontariato dei genitori dei giovani falchetti.

Al via il 18° Happy Kids Tournament

Prenderà il via giovedì mattina 13 agosto alle ore 9.30, sul campo di via Sacramora a Rivabella, la diciottesima edizione dell’ormai storico torneo giovanile di baseball Happy Kids Tournament 4° memorial Giovanni Cit categoria Ragazzi under 12, organizzato dall’A.S.D. Torre Pedrera Falcons.

Saranno nove le squadre partecipanti, provenienti un po’ da tutta Italia, che sui due campi allestiti si affronteranno in una prima fase divise in tre gironi, dopodiché seguirà la seconda fase con degli incroci in base alla classifica provvisoria, che infine origineranno le finali che si giocheranno domenica 16 agosto, con le premiazioni a chiuderanno la manifestazione previste per le ore 17 dello stesso giorno.

 

A contendere il defender del trofeo Giovanni Cit ai campioni in carica, i padroni di casa del Torre Pedrera Falcons Vulcangas, ci sarà il San Marino, eterno rivale del campionato, oltre ai cuginetti, i Piratini dello Junior Rimini ed i Gufi del Rimini 86, insieme ai fratellini più piccoli, i Falcons "B", ed alle storiche partecipanti Crocetta Kids da Parma ed i Lions da Nettuno, ormai affezionatissime ai tornei marchiati Falcons, gli amici di San Martino Buon Albergo da Verona, che da diversi anni non frequentavano il nostro campo con la categoria ragazzi, ed anche quest’anno non é mancata una new entry ad allargare la famiglia, il Palladio da Vicenza.

Le quattro squadre provenienti da fuori provincia saranno ospitate, sia per quanto riguarda il vitto che l’alloggio, presso le strutture del campo, con la collaborazione dei numerosi genitori-volontari delle giovanili Falcons e grazie al prezioso aiuto della protezione civile che ha fornito le tende e degli amici dei Piranhas Valmarecchia per le brandine militari.

Il trofeo dal 2012 è dedicato ad onorare la memoria di Giovanni Cit, primo storico presidente del Torre Pedrera Falcons, nonché socio fondatore insieme a Luigi Bellavista.

 

Falcons grandi protagonisti al MondialHit


Si é giocato dal 5 al 9 agosto ad Atri, il MondialHit 2015, manifestazione internazionale di baseball giovanile organizzata dalla FIBS.

Anche quest'anno la rappresentanza Falcons all'interno delle selezioni nazionali é stata ben nutrita, a dimostrazione dell'ottimo lavoro tecnico che la società sta portando avanti con i settori giovanili. Nella rappresentativa Italia Centro categoria Ragazzi under 12 c'erano ben quattro falchetti oltre al nostro tecnico Simona Conti in qualità di pitching coach: Ettore Giulianelli, classe

Nico&Matt, un successo strepitoso


Si é conclusa anche la ventunesima edizione del torneo Rimini Riviera Estate trofeo Nico&Matt.

Un'edizione da record, con la già ottima organizzazione Falcons che é riuscita addirittura a migliorarsi, aggiustando anche quei settori che negli anni passati avevano ricevuto piccole osservazioni. La sezione "ristoro" é stata acclamata da tutte le formazioni partecipanti, con addirittura la lusinga che "non avevamo mai mangiato così bene al vostro torneo".

Falcons battono Riccione per manifesta

manager emanuelliAncora una vittoria per manifesta inferiorità dei Falcons targati Ruggeri Estintori. Domenica 26 luglio sul diamante di casa a Rivabella i Falcons incontrano per la penultima giornata di campionato di serie C il Riccione.

padroni di casa che colpiscono duro; sei le valide al primLa partita si dimostra fin dalla prima ripresa a senso unico. Un Riccione svogliato, con poca attenzione in difesa e qualche difficoltà sul monte di lancio subisce l'aggressività delle mazze dei primo inning, che consentono ai Falcons di segnare 7 punti. Praticamente l'incontro si chiude qui, il Riccione non è in grado di reagire, Dau lanciatore partente e Tomassoni rilievo non concedono nulla alle mazze avversarie, i Riccionesi non vedono mai il cuscino di terza base. Al terzo inning Beltramini batte valido sull'esterno centro, Semprini arriva salvo in prima per errore di tiro del 3 base, a seguire i singoli di Gabrielli e Palone e i padroni di casa segnano altri 3 punti, il punteggio si assesta sul 10 a 0.

Al via il 21° Nico & Matt dei Falcons


Si taglierà giovedì mattina 30 luglio alle ore 8.30, sul campo di via Sacramora a Rivabella, il nastro di partenza della ventunesima edizione dell’ormai storico torneo giovanile di baseball Rimini Riviera Estate trofeo Nico&Matt categoria Allievi under 14, organizzato dall’A.S.D. Torre Pedrera Falcons in collaborazione con Conad La Fonte e Italcar Veicoli Industriali.

Allievi quarti a Ravenna


Si è chiuso con un quarto posto e qualche rimpianto il torneo degli Alligatori di Ravenna per i nostri Allievi.

Già in avvio i Falcons sapevano che sarebbe stata dura, privi di Giulianelli, Muccini e Canuti impegnati con le finali europee Little League, e senza poter attingere dai 2003 della squadra ragazzi poiché in prestito con il San Marino, i nostri si apprestavano ad iniziare il torneo con il numero minimo di giocatori.

Prosegue la collaborazione con il San Marino Baseball


Nonostante il campionato Under 21, la cui squadra titana era formata per metà da sammarinesi e metà da Falcons, sia ormai giunto alla sua degna conclusione, continua la proficua collaborazione fra il Torre Pedrera e la società di IBL del San Marino Baseball.

Seniores, tornato il sereno

dau pitcherI Falcons targati Ruggeri Estintori battono l'Unione Picena 6 a 2.

Sabato 18 luglio terza partita del girone di ritorno del campionato di serie C , il Manager Emanuelli schiera una squadra inusuale, rimaneggiata per le assenze e gli infortuni con Bertozzi esterno centro e i giovani Emanuelli e Tognacci ( entrambi classe 2000 ) a turno nel ruolo di esterno destro. I Falcons subito in partita, al primo inning, segnano il primo punto ma vengono prontamente ripresi da un decisivo attacco degli avversari, 1 a 1 a fine ripresa.

Vulcangas Falcons vincenti a Cupramontana


La stagione dei tornei estivi per le squadre Falcons è partita un po’ a rilento quest’anno, a causa della formula playoff non proprio azzeccata dalla FIBS Emilia Romagna, che ha costretto le squadre vincitrici dei campionati zonali a stare in standby per la fase regionale della post season, non potendo così iscriversi ai vari tornei. Ma ora è finalmente iniziata la fase dei tornei, quella probabilmente più piacevole per bambini e ragazzi, che unisce gioco e agonismo a vacanza e socialità, creando una situazione nella quale il divertimento è assicurato.

MERCHANDISING FALCONS 2015


Finalmente è possibile ordinare il MERCHANDISING FALCONS 2015!!!

L’ordine potrà essere effettuato entro domenica 19 luglio. Non sarà fatto magazzino, quindi chi desidera qualche capo dovrà esclusivamente ordinarlo.

I Falcons targati Vulcangas ai playoff Nazionali.

Agli Allievi sfugge di un soffio il colpaccio.


Si sono giocate nel weekend le finali Regionali giovanili per l’accesso alla fase nazionale dei playoff.

Per i Falcons erano due le squadre in corsa. Sabato i Ragazzi Campioni d’Italia in carica targati Vulcangas erano in scena a Carpi con i padroni di casa, mentre domenica gli Allievi ospitavano a Rivabella un triangolare con la Crocetta Parma e ancora il Carpi.

Seniores, ancora una sconfitta

meeting senioresPrima partita del girone di ritorno del campionato di serie C, domenica 5 luglio i Falcons targati Ruggeri Estintori incontrano sul diamante neutrale di Ravenna la squadra del Fano. La compagine del manager Emanuelli scende in campo con l'obiettivo di rimanere in corsa per la vetta della classifica, consapevole di confrontarsi con un avversario determinato.

Tomassoni lanciatore partente controlla bene le mazze avversarie nel primo inning ma si arena nella seconda ripresa, regala due balk quasi consecutivi consentendo al Fano di segnare il primo punto e di chiudere poi la ripresa con il punteggio di 3 a 0. Al 3° inning il risultato si ribalta, le mazze dei Falcons colpiscono, singolo di Bertozzi, doppio di Beltramini, battuta di sacrificio di Gabrielli e un errore dell'esterno sinistro del Fano permettono ai padroni casa di portare il risultato sul 4 a 3. Al 5° inning sale sul monte il rilievo Dau, a lui il compito di difendere il vantaggio. Tutto sotto controllo, buona difesa fino al 7° quando con 2 out all'attivo Dau subisce due brutte valide che portano i marchigiani ad occupare il cuscino di seconda e di terza base.

Falcons: tre squadre vincono il campionato zonale


In quello che, dopo la vittoria di uno scudetto categoria ragazzi, doveva essere per le giovanili un po’ l’anno della ripartenza, i Falcons continuano invece a far bene sia dal punto di vista quantitativo che qualitativo. Sono tre infatti le squadre del Torre Pedrera, che in realtà ha sede a Rivabella, ad aver terminato il rispettivo campionato dell’Emilia Romagna Est da prime in classifica e tra l’altro tutte e tre a punteggio pieno da imbattute.

Gli Esordienti chiudono il campionato imbattuti.

I Cadetti con un ottimo secondo posto.


Grandi soddisfazioni nell'ultima settimana dei campionati giovanili 2015. Gli Esordienti superano con due punteggi netti il Rimini 86 sul campo di Spadarolo, 21 a 4, ed in casa i Piranhas Valmarecchia per 16 a 8, e chiudono il campionato da imbattuti ed al primo posto nel girone. Anche i Cadetti chiudono la stagione con due vittorie, a Riccione 10 a 8 sul San Marino e a Godo 12 a 7 sui Goti padroni di casa, ottenendo un ottimo ed inaspettato secondo posto in campionato dietro solo allo Junior Rimini che parteciperà alla qualificazione regionale.

Falcons protagonisti al Torneo delle Regioni


Grande prova per i rappresentanti Falcons al Torneo delle Regioni 2015 con la divisa dell'Emilia Romagna.

La gioia più grande é arrivata sicuramente per i più piccoli della Little League Ragazzi, che hanno vinto il torneo conquistando il titolo di Campioni d'Italia e guadagnandosi l'accesso alle finali EMEA (Europe Middle East Africa) che si svolgeranno a Kutno (Polonia) dal 16 al 23 luglio, nelle quali ci sarà in palio un pass per le Little League World Series di Williamsport (USA) in agosto. I

Al via il Torneo delle Regioni 2015


Parte oggi l'avventura di cinque falchetti con la maglia della rappresentativa Emilia Romagna al Torneo delle Regioni 2015 in scena in Piemonte.

I Falcons saranno rappresentati in tutte e tre le categorie di baseball: nei Ragazzi Little League under 12 ci saranno Ettore Giulianelli, utility player classe 2003 e con ottima conoscenza del gioco, Tomas Canuti, ricevitore ed esterno del 2002 e potente battitore, e Tommaso Muccini, 2002 lanciatore e prima base e gran

Seniores. Seconda sconfitta consecutiva

galli boxSeconda sconfitta consecutiva per i Falcons targati Ruggeri Estintori, che domenica 14 giugno in trasferta ad Ozzano perdono 9 a 3 con la squadra locale.

La partita non inizia sotto una buona stella, infatti già al primo inning l’Ozzano mette a segno 4 punti; Dau, lanciatore partente, concede decisamente più del suo standard abituale, fatica a trovare l’area dello strike e viene toccato più volte permettendo ai bolognesi di segnare altri 2 punti al secondo prima di essere sostituito da Tomassoni che prova a contenere i danni. Tutto diventa più difficile: l’Ozzano alla quarta ripresa allunga portando il risultato sull’8-0, ma i Falcons non demordono e piazzano alcuni colpi che fanno sperare in una rimonta. Valida di Semprini, Masini arriva in base perché colpito dal lancio del pitcher avversario, Anelli e Galli toccano realizzando due singoli che consentono ai corridori di arrivare a casa base e segnare due punti. Al 5° Gabrielli ruba la terza e viene spinto a casa dalla valida di Semprini, altro punto portato a casa, ma insufficiente per modificare l’andamento della partita. 

Esordienti, Ragazzi "A" ed Allievi avanti tutta


Gli Esordienti in casa raccolgono l'ennesima vittoria, avversario di turno il Riccione, che cede 15 a 5; gli Allievi proseguono il cammino netto rifilando a Rivabella un 15 a 0 su tre riprese e mezzo al Cesena; i Ragazzi "A" sul diamante di Riccione, nella sfida clou della stagione con il pari classifica San Marino "A", centrano una vittoria 5 a 2 che vale l'accesso alla post season; i Ragazzi "B" a Ravenna si arrendono 5 a 15 agli Alligatori; chiudono la settimana i Cadetti che subiscono un pesante 7 a 27 dallo Junior

Ragazzi Falcons ai playoff!!!


Giovedì 11 giugno per la categoria Ragazzi é andata in scena a Riccione "La Partita", la sfida fra le due squadre ancora imbattute della Romagna, i Falcons "A" ed il San Marino "A", valevole per l'accesso alla fase regionale dei playoff e quindi alla post season.

Ci sono voluti 8 inning di tensione ed emozioni e 3 ore e 8 minuti di gioco per decretare un vincitore, ma alla fine i Falcons targati Vulcangas ce l'anno fatta. Il San Marino ha venduto cara la pelle, facendola sudare fino all'ultimo ai falchetti Campioni d'Italia in

I Falcons cedono al 10° al Sasso


Luci e ombre sul diamante di Rivabella, nulla da fare per i Falcons con il Sasso Marconi nella terza partita dell’intergirone andata in scena domenica 7 giugno.

Le prime riprese, giocate non brillantemente, sono un segnale che questa partita non sarà semplice. Un buon Masini, lanciatore partente, non riesce a limitare i punti realizzati dall’attacco del Sasso, che al 2° inning si porta in vantaggio. 3 a 0 per gli ospiti, che vanno a punto anche nella terza ripresa. I Falcons targati

Tutte W in questa prima settimana di giugno


In attesa che arrivino le sfide decisive sia per i Ragazzi "A" che per gli Allievi, giugno inizia nel migliore dei modi, con tutte "W" per le nostre formazioni giovanili. 

Concluso il progetto Baseball a Scuola che Passione!

Si é conclusa la scuola e con essa anche il progetto "Baseball a Scuola che Passione" promosso dal Torre Pedrera Falcons, che nell'anno scolastico 2014/2015 ha portato il gioco del batti e corri all'interno di 8 scuole elementari, coinvolgendo circa 70 classi e 1600 alunni.

 

Ancora una manifesta superiorità per i Falcons


Ancora una soddisfazione per lo sponsor Ruggeri Estintori, i Falcons vincono a Godo per manifesta superiorità.

Domenica 31 maggio il Torre scende in campo in trasferta contro la temuta squadra del Godo. Lasciato riposare il giovane Tomassoni per la partita di Coppa Italia, sale sul monte Masini, che riesce a controllare le mazze avversarie sorretto da un'impeccabile difesa. Preziosa la collaborazione degli esterni che in un gradevole

Due giapponesi alla corte dei Falcons


Martedì 2 giugno é stata una giornata molto speciale per i Falcons. Ospiti del campo di Rivabella sono stati infatti Yuge Takashi e Ohnishi Fumitaka, due giornalisti giapponesi del "The Asahi Shimbun", testata nipponica della portata de "La Republica" in Italia. I due reporter del sol levante stanno compiendo un tour attraverso i 12 paesi che parteciperanno al mondiale di baseball Under 18 che andrà in scena dal 28 agosto al 6 settembre ad Osaka, sede del giornale.

Allievi avanti tutta!

Ancora una settimana positiva per le giovanili Falcons, che continuano a dimostrare grandi miglioramenti e postare tante soddisfazioni. Gli Esordienti arrancano, ma superano i Piranhas Valmarecchia 12 a 9; il MiniBaseball continua a crescere non facendosi troppo spaventare dall'avvento del coach-pitch; i Cadetti vincono con Godo senza scendere in campo; i Ragazzi "B" si arrendono 15 a 21 al Rimini "B"; e dulcis in fundo, sul finale della settimana gli Allievi mettono a segno un'altra ottima prestazione e