Informazione sull´utilizzo dei cookie per questo sito

L´utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l´esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazione, accetterai di ricevere i cookies dal sito Torepedrera Falcons. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi lenostre Informazioni sui Cookies.

I Falcons sono una delle squadre da battere

I Falcons onorano lo sponsor Ruggeri Estintori con un'altra vittoria per manifesta superiorità. Terza affermazione consecutiva nella regular season di serie C per il Torre Pedrera, che domenica 10 maggio sconfigge il Riccione per 20 a 2 in trasferta.

Deconcentrati nei primi inning, complice probabilmente il primo vero caldo della stagione, con qualche errore di troppo in difesa ma soprattutto per nulla pericolosi nel box di battuta, la squadra del Manager Emanuelli riesce ad andare in base solo grazie ad una serie continuativa di basi per ball ed errori di tiro o di presa degli avversari, ma senza portare punti a casa. Dau lanciatore partente continua la sua ottima performance non concedendo nulla o quasi alle mazze avversarie, lasciando qualche uomo sul diamante, controllando i tentativi di rubata con perfetti pick off e chiudendo il quarto inning senza subire punti per poi essere rilevato da Tomassoni, la cui prestazione conferma la buona preparazione di inizio campionato dei lanciatori del Torre Pedrera. Alla 4 ripresa i Falcons accelerano: singolo di Bertozzi sull'esterno centro, Beltramini salvo in base per errore , singolo di Palone sull'esterno centro e i corridori iniziano a toccare il piatto di casa base. Qualche errore di troppo della difesa avversaria, tre basi ball consecutive e il bellissimo doppio di Galli a basi piene sblocca definitivamente il risultato e l'attacco inizia a segnare un punto dietro l'altro. Il Riccione sostituisce il lanciatore ma la musica non cambia e a fine della quarta ripresa i Falcons avranno totalizzato 12 punti, ai quali seguiranno altri 6 alla quinta e 2 al 6° inning. Un leggero calo di attenzione consente al Rccione di andare a punto due volte, ma senza impensierire i Falcons, che chiudono la partita al 7° inning per manifesta superiorità.
Degno di nota l'esordio in prima squadra dei giovani cadetti Tognacci in terza base ed Emanuelli in seconda base, entrambi nati nel 2000, sicuramente future certezze del baseball locale.

Non è ancora tempo di bilanci, il campionato deve entrare nel vivo, ma i risultati sul campo ci permettono di dire che i Falcons sono sicuramente una delle squadre da battere.
Prossima partita domenica 17 maggio a Rivabella contro la temuta Ancona Marlins.

Statistiche battitori
Bertozzi ss 1/6, Beltramini 2b 1/6, Palone c 3/5, Bronzetti rf 1/3, Semprini 1b 1/4, Morri lf 1/3, Anelli dh 0/3, Galli cf 2/5, Tognacci 3b 0/1, Masini 3b 1/4, Mariuzzo lf 0/1, Emanuelli 2b 0/2