Informazione sull´utilizzo dei cookie per questo sito

L´utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l´esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazione, accetterai di ricevere i cookies dal sito Torepedrera Falcons. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi lenostre Informazioni sui Cookies.

Gli Esordienti chiudono il campionato imbattuti.

I Cadetti con un ottimo secondo posto.


Grandi soddisfazioni nell'ultima settimana dei campionati giovanili 2015. Gli Esordienti superano con due punteggi netti il Rimini 86 sul campo di Spadarolo, 21 a 4, ed in casa i Piranhas Valmarecchia per 16 a 8, e chiudono il campionato da imbattuti ed al primo posto nel girone. Anche i Cadetti chiudono la stagione con due vittorie, a Riccione 10 a 8 sul San Marino e a Godo 12 a 7 sui Goti padroni di casa, ottenendo un ottimo ed inaspettato secondo posto in campionato dietro solo allo Junior Rimini che parteciperà alla qualificazione regionale.

 

Lunedì 22 giugno, sul campo di Spadarolo, gli Esordienti Falcons affrontano nuovamente il Rimini 86 nell'ambito del primo incontro dell'ultima fase del campionato. Gli allenatori approfittano per un'ampia rotazione dei ruoli, sia difensivi che nel lineup.
Le sorprese non sono poche, infatti i falchetti non si fanno certo trovare impreparati nonostante le insolite posizioni in campo, ed effettuano ripetute eliminazioni in difesa che permettono agli avversari di segnare solo 4 punti totali a fronte dei 21 subiti dal nostro attacco che si rivela come sempre pesante e potente (anche oggi 4 fuoricampo, 4 tripli e 3 doppi).
La prossima settimana ultima partita con la Valmarecchia, seconda in classifica a quattro lunghezze dai Falcons.

Sempre lunedì pomeriggio i Cadetti scendono in campo a Riccione per affrontare il San Marino.
La partita rimane in equilibrio due riprese poi i Falcons segnano due punti e si portando in vantaggio. Ioli, che fino a quel punto era stato intoccabile, inizia a concedere qualcosa agli avversari, fino a lasciare il posto al quinto al rilievo Vigna. A metà incontro la gara si trasforma in un botta e risposta continuo fra il Torre Pedrera che segna e i sammarinesi che rispondono. Per i Falcons in attacco spicca la prova di Beltramini, che chiude a due su tre con un doppio e un triplo, ma buone anche le valide di Vigna, Sammarchi e Succi, oltre al doppio di Emanuelli. 10 a 8 il finale.

Sabato 27 giugno, sono ancora i Cadetti in campo, che orfani del partente Ioli impegnato nel Torneo delle Regioni, sono in scena a Godo per l'ultima giornata di campionato, fatto salvo per un recupero con il San Marino. Per i nostri é un autentico colpo di coda (e di scena...) finale.
La prestazione dei pitcher Vigna e Tognacci é di quelle da incorniciare: il primo chiude i primi quattro inning, mentre il secondo porta in porto la partita, chiudendo con due basi, due valide e tre strike out a testa, perfettamente coadiuvati da una difesa quasi perfetta. Al quinto inning, a basi piene, é Antonioli a colpire la battuta decisiva, un profondo doppio che porta a casa i punti del 12 a 7 che comportano la matematica vittoria con un inning di anticipo.
Con questa vittoria anche i Cadetti chiudono nel migliore dei modi il loro campionato, con un onorevolissimo ed altrettanto inaspettato secondo posto nel girone, maturato grazie a due vittorie su tre incontri con tutte le squadre (San Marino, Godo e Ravenna) tranne il Rimini.

Domenica 28 giugno sul campo di VillaVerucchio si chiude anche la stagione del MiniBaseball, con un triangolare Falcons-Pirati-Piranhas.
I falchetti sfidano subito i riminesi, che appaiono sempre di un livello decisamente superiore al nostro, ma con qualche altra settimana di allenamenti e di esperienza sulle spalle appaiono molto meno alieni di quanto non sembrassero due mesi fa.
Nella seconda partita invece sfida decisamente più equilibrata con i padroni di casa dei Piranhas Valmarecchia, con i nostri che questa volta godono di maggior esperienza con il coach pitch e la mettono a frutto.

Lunedì 29 giugno infine é terminato il campionato anche per gli Esordienti, che sul diamante di Rivabella hanno affrontato per la terza volta nella stagione i Piranhas Valmarecchia, superandoli questa volta con un ampio 16 a 8.
Anche oggi, così com'è stato nelle ultime 4-5 partite, i coach Simona e Luca, hanno adottato un'ampia rotazione dei ruoli difensivi, e sfruttando la regola del rientro sono riusciti a far giocare a tutti almeno 4 inning. Nonostante questo i Falcons hanno sempre avuto la situazione sotto controllo, avendo un attimo di smarrimento solo nella parte centrale della gara quando in due riprese hanno incassato 7 punti. In attacco invece come sempre nessun problema, con i soliti ottimi contatti agli esterni che hanno prodotto 4 inning da 4 punti con una sola pausa al terzo e con l'ultimo attacco che non é stato fatto fare ai nostri.
A questo punto anche gli Esordienti, così come già i Ragazzi "A" e gli Allievi, hanno chiuso il campionato da primi in classifica ed imbattuti. Grandi ragazzi!!!