Informazione sull´utilizzo dei cookie per questo sito

L´utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l´esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazione, accetterai di ricevere i cookies dal sito Torepedrera Falcons. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi lenostre Informazioni sui Cookies.

A caccia di un sogno che si chiama scudetto.

I Falcons Vulcangas difenderanno a Rovigo il tricolore.

Dopo aver superato quarti di finale e semifinale, il Torre Pedrera Falcons targato Vulcangas, Campione d'Italia in carica nella categoria Ragazzi under 12, approda al concentramento di finale del campionato nazionale e difenderà questo weekend, sul campo del Rovigo, il titolo iridato conquistato la scorsa stagione.

Il playball sarà dato alle ore 11.00 di sabato 19 settembre, dalla sfida fra il Rovigo ed i favoriti alla vittoria finale, i New Black Panthers di Ronchi dei Legionari. Il Torre Pedrera Falcons esordirà alle 14.00 con l'Academy of Nettuno ed a seguire incrocerà la mazze con i padroni di casa. Domenica 20 settembre apriranno le danze Ronchi e Nettuno alle 10.00 ed a seguire toccherà ancora ai laziali con il Rovigo; chiuderanno il concentramento, attorno alle 15.00, i Falcons ed il Ronchi, dopo di che seguiranno le premiazioni.

 

I Falcons hanno già incontrato nei quarti di finale il Rovigo, uscendone vittoriosi con un ampio 13 a 3, ma va detto che il risultato della partita non aveva più peso poiché entrambe le formazioni erano già qualificate alla fase successiva, inoltre questa volta il Rovigo avrà il favore del campo amico; mentre in semifinale i nostri hanno incrociato le mazze con i nettunesi, uscendone sconfitti con uno strettissimo 1 a 0 maturato solo al sesto inning al termine di una partita estremamente emozionante e ben giocata da entrambe le formazioni. I Falcons non hanno invece mai affrontato in questa stagione il Ronchi, che oltre ad essere sulla carta la squadra da battere, sarà quindi anche un completo punto interrogativo.

Dunque una due giorni impegnativa per il Torre Pedrera Falcons, che giocherà con la consapevolezza di avere tutte le carte in regola per far bene, ma allo stesso tempo con la certezza di aver di fronte avversarie decisamente toste e tutte in grado di strappargli lo scudetto dal petto.