Informazione sull´utilizzo dei cookie per questo sito

L´utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l´esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazione, accetterai di ricevere i cookies dal sito Torepedrera Falcons. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi lenostre Informazioni sui Cookies.

Previous Next

RUGGERI ESTINTORI Falcons continua a sognare

I Falcons continuano a sognare, periodo fatato per i ragazzi del manager Emanuelli che centrano un’altra vittoria, la nona consecutiva, sul campo dell’Unione Picena Baseball, sconfiggendo la squadra locale con il punteggio di 14-3 nella 5° giornata di ritorno del campionato di serie C federale. La formazione targata Ruggeri Estintori a punteggio pieno con 9 vittorie e 0 sconfitte, rimane così saldamente al comando del proprio girone.

Primo inning di studio per entrambe le squadre, nessun punto segnato, nel corso del secondo attacco la formazione riminese rompe gli indugi, il contatto di Anelli a cui risponde un errore di tiro del terza base marchigiano spinge a casa Angelini in base per base su ball, e Semprini e Masini entrambi in base per  valida consentendo ai Falcons di segnare i primi 3 punti della partita. Al terzo inning il pitcher di casa accusa qualche cedimento, controlla male il lancio e riempie le basi dopo aver colpito Beltramini e Angelini e aver concesso la base a Semprini. Un'incertezza difensiva sulla battuta di Palone consente ai Falcons di segnare il primo punto della ripresa, seguito subito dopo da altri 4 grazie ai singoli di Masini e Anelli, portando il parziale sull’8 a 0. La reazione dei padroni di casa non tarda ad arrivare e rispondono colpo su colpo, e approfittando di un calo del lanciatore Tomassoni segnano 3 punti riportandosi così in partita. I Falcons non allentano la pressione e continuano a segnare: 2 i punti nel 4°, doppio di Semprini sull’esterno sinistro che porta a casa Gabrielli e Angelini; e altri 2 nel 5°, valida di Vigna sull’esterno destro e triplo di Bertozzi che lo spinge a casa, il leadoff a sua volta tocca il piatto di casa base grazie a un contatto di Beltramini. Il line up del Torre Pedrera chiude la partita segnando gli ultimi due punti al settimo inning grazie alle valide del giovane Mazzenga subentrato all'infortunato Semprini e di Palone che spingono a casa un punto ciascuno fissando il risultato finale sul 14 a 3. Tomassoni, solido sul monte alterna grandi prestazioni a cedimenti improvvisi, ma superata la crisi del terzo inning dove subisce tre punti, non concede più nulla alle mazze marchigiane e prosegue fino al termine della sesta ripresa senza ulteriori danni concludendo la sua prestazione con all'attivo 4 valide e 3 punti subiti, 4 strikeout, 4 basi su ball. Dau rilievo chiude l'incontro mantenendo immutato il risultato.

I Falcons si confermano in vetta alla classifica con l'ennesima vittoria per manifesta sconfiggendo per 14 a 3 al settimo l'Unione Picena. Prossima partita domenica 3 luglio in trasferta con il Rimini 86.

Statistiche battitori
Bertozzi ss 1/2, Beltramini lf 0/4, Gabrielli 3b 0/5, Angelini cf 0/2, Semprini 1b 3/4 (Mazzenga 1b 1/1), Palone c 1/5, Masini rf 3/5, Anelli dh 1/4 (Tognacci dh).

M.V.