Informazione sull´utilizzo dei cookie per questo sito

L´utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l´esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazione, accetterai di ricevere i cookies dal sito Torepedrera Falcons. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi lenostre Informazioni sui Cookies.

Previous Next

RUGGERI ESTINTORI. Una sconfitta e una vittoria.

Ore 10,30 di domenica 25 settembre, stadio dell'Acqua Acetosa, Roma, inizia l'avventura della squadra seniores dei Falcons Torre Pedrera che si giocano, al meglio delle 5 partite, i play off per l'accesso alla serie B contro la titolata SS Lazio.

Gara 1, il manager Emanuelli schiera la sua formazione tipo con Tomassoni sul monte, lanciatore partente. La sua prestazione comincia subito in salita, non riesce a trovare l'area dello strike e la sua palla concede 4 basi ball consecutive e un punto segnato per la Lazio. I Falcons reagiscono e al terzo inning siglano il punto del pareggio: valida interna di Bertozzi sull’interbase, il leadoff ruba poi la seconda e la terza base e viene spinto a casa dal contatto di Beltramini, 1-1. il punteggio. Forse per la troppa tensione data la sua prima finale, il pitcher romagnolo fatica ad entrare in partita, concede altre due basi ball, sei in totale sui primi 9 battitori del line up avversario, ma riesce comunque a contenere le mazze laziali non subendo ulteriori punti fino alla parte alta del 6° inning quando un errore della difesa e una valida sull'esterno sinistro consente alla squadra di casa di segnare il secondo punto. La partita procede senza episodi di nota, con entrambe le squadre molto attente in difesa e gli attacchi silenziati dai lanciatori, fino al sesto inning, quando la Lazio riesce a passare in vantaggio per la seconda volta nella partita grazie alla parte bassa del lineup. La risposta dei Falcons è immediata, singolo di Angelini e doppio sull’esterno centro di Semprini che spinge il compagno di squadra a casa base pareggiando nuovamente la partita. Dau rilievo chiude indenne la parte finale del 6° inning, ma al 7° viene toccato più volte, tre le valide subite e la Lazio si porta in vantaggio di tre punti. I Falcons provano a rientrare in corsa all’ottavo inning, Bertozzi batte un doppio sull’esterno sinistro, ruba la terza e viene spinto a casa dal contatto di Gabrielli, ma le luci si spengono amaramente su gara 1, il pitcher laziale Pagliei contiene le mazze avversarie e non subisce ulteriori punti. L'incontro si chiude con il punteggio di 5 a 3 per la SS Lazio.

Gara 2. Inseriti nella rosa della prima squadra sei cadetti, il manager Emanuelli da spazio sul monte ai giovani Ioli e Tognacci, e ad Emanuelli N. interno, tutti classe 2000. La partita prende subito un diverso andamento da gara 1, i Falcons spingono sull’acceleratore fin dal primo attacco: Bertozzi in base su errore dell'esterno sinistro ruba la seconda e la terza e giunge poi a casa con una difesa impegnata a controllare la doppia rubata di Beltramini. Punteggio 1 a 0 per i Falcons.. Il Torre ritrova sia in difesa ma soprattutto nel box di battuta la sua condizione migliore, quella che ha permesso alla compagine sponsorizzata dalla Ruggeri Estintori di vincere il suo campionato. Mentre Ioli sul monte concede poco alle mazze laziali, al suo attivo due K, 4 BB, 3 valide subite e 2 punti subiti nelle 4 riprese lanciate, i Falcons non mollano la pressione e mettono a segno 2 punti nel 3° inning, 3 al 4° e ancora 3 al 5° grazie alle pesanti valide di Beltramini, Gabrielli, Angelini e Palone. La Lazio non si da per vinta, segna un punto al terzo inning uno al 4° e l'ultimo al 6° poi le sue mazze non impensieriscono più la difesa ospite ben diretta dal monte da Tognacci rilievo subentrato a Ioli alla quinta ripresa, al suo attivo 4 K, 1 BB, 2 valide subite e 1 punto subito. Il Torre Pedrera non rallenta e piazza altri 3 punti alla 7° ripresa e 2 alla 9° grazie alle valide della parte alta del lineup aiutati anche da alcune disattenzioni difensive della squadra di casa. Punteggio finale, i Falcons battono la SS Lazio per 14 a 3.

I Falcons raccolgono una vittoria e una sconfitta contro la SS Lazio nelle prime 2 gare della finale, un risultato che non soddisfa ma che mantiene ampiamente aperte le porte alla serie B.

Statistiche battitori
GARA 1 Bertozzi ss 2/5, Beltramini lf 0/4, gabrielli 3b 2/4, Angelini cf 1/3, Semprini 1b 1/4, Palone c 0/4, Masini dh 0/4, bronzetto rf 1/3, Vigna 2b 0/3 (Anelli 0/1)
GARA 2 Bertozzi ss 1/5, Beltramini lf 2/3, Gabrielli 3b 2/4, Angelini cf 2/4, Semprini 1b 0/4, Palone c 2/6, Masini rf 0/6 Anelli dh 0/2 (Mazzenga dh 0/2), Emanuelli 2b 0/4

M.V.