Informazione sull´utilizzo dei cookie per questo sito

L´utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l´esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazione, accetterai di ricevere i cookies dal sito Torepedrera Falcons. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi lenostre Informazioni sui Cookies.

Previous Next

Ettore e Alice, una splendida esperienza

Negli scorsi giorni i nostri due giovanissimi atleti Ettore Giulianelli classe 2003 e Alice Spiotta classe 2005, hanno avuto l’occasione di vivere quella che per loro è stata una splendida esperienza, l’Accademia Italiana del Baseball e del Softball di Tirrenia.

Ettore, lanciatore e ricevitore, ma più propriamente utility in forze alla squadra Under 15 Falcons, ha trascorso quattro intensissimi giorni a contatto diretto con gli Accademisti residenziali, assaporando quell’esperienza che anche lui spera di poter vivere presto. Al ritorno è entusiasta! Nonostante non abbia fatto chissà quali speciali sedute di allenamento, ha portato a casa preziosi contributi e consigli dallo staff tecnico che lo ha seguito, Santolupo e Steve per primi, ma anche Pedro e Kiki, peccato fosse assente Holmberg e non aver incontrato Mazzieri e Natale aggiungiamo noi. Ma per un ragazzo come Ettore, desideroso di migliorarsi e allenarsi continuamente, tanto che da quando ha iniziato e giocare a 8 anni detiene il record di presenze agli allenamenti, l’occasione strepitosa è stata quella di allenarsi tutti i giorni e addirittura più volte al giorno. Nei quattro giorni di permanenza Ettore infatti si è allenato al pomeriggio per circa 3 ore insieme a tutti gli accademisti, in più partecipava alla seduta di allenamento mattutina delle 11, riservata ai ragazzi che frequentano la scuola privata, e il martedì e giovedì era addirittura prevista una terza seduta di allenamento… alle 5.30 del mattino!!! …che naturalmente Ettore ha accolto con esaltazione…

Alice invece, lanciatrice e interno in forze alla squadra Under 12 Falcons, sta piano piano avvicinandosi al softball, naturale prosecuzione del suo cammino nel mondo batti e corri, e nell’ambito di questo “avvicinamento” ha partecipato con le ragazze di Valmarecchia, Forlì e New Bologna ad uno stage in Accademia agli ordini del Manager della Nazionale Seniores softball Marina Centrone. Anche per Alice un’esperienza strepitosa e ricca di emozioni, dalla quale è tornata distrutta ma appagata. Alice è rimasta colpita soprattutto dall’intensità dell’allenamento e nonostante avesse in passato già partecipato ad altri clinic simili, è rimasta particolarmente affascinata da questo, dove si è parlato poco è ci si è allenati tanto, proprio come piace a lei.

Dunque per i nostri ragazzi preziosissime esperienze, a partire dall’emozione di varcare la soglia del Centro di Preparazione Olimpica e di incrociare quei 5 cerchi che fanno sognare chiunque. Un ringraziamento speciale a Marina Centrone e a tutto lo staff dell'Accademia che hanno accolto con tanta disponibiltà i nostri ragazzi. Ci auguriamo che altri falchetti possano presto vivere queste emozioni...